03-2021-04

Intervista – Snam al centro della sfida ai cambiamenti climatici. La parola a Marco Alverà

€ 15 IVA Inclusa

Autori: a cura di Marco Carta
Pubblicazione: settembre 2021
Lingua: Italiano
Pagine: 3

COD.: 03.2021.04. Categoria: , , .

Descrizione prodotto

Nato a New York nel 1975, dal 2016 ricopre la carica di Amministratore Delegato di Snam, una delle principali aziende di infrastrutture energetiche nel mondo. Ha alle spalle circa 20 anni di esperienza nelle più importanti aziende energetiche italiane. Laureato in Economia e Filosofia alla London School of Economics nel 1996, l’anno seguente inizia il proprio percorso professionale in Goldman Sachs a Londra. La carriera del CEO di Snam è stata sempre guidata da una passione per l’energia e l’innovazione. Nel 2000 fonda, insieme ad altri soci, Netesi, la prima azienda italiana di ADSL a banda larga. Il suo percorso prosegue nel 2002 con l’ingresso in Enel, dove ricopre il ruolo di Direttore del Group Corporate Strategy; nel 2004 passa a Wind e per circa un anno ricopre la carica di Chief Financial Officer supervisionando, tra l’altro, il passaggio dell’azienda al gruppo Orascom. Nel 2005 Marco Alverà entra in Eni, dove ricopre incarichi manageriali di crescente responsabilità, da Head of Gas Supply Portfolio Development a CEO di Eni Trading Shipping fino a Chief Retail Market Gas Power. Dopo 11 anni in Eni, nell’aprile del 2016, Marco Alverà diventa Chief Executive Officer di Snam, azienda quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano che si occupa del trasporto, dello stoccaggio e della rigassificazione del gas naturale e dei nuovi business della transizione energetica. Inoltre è membro dal 2016 del Consiglio Generale della Fondazione Giorgio Cini di Venezia; dal 2017 è anche Amministratore non esecutivo di S&P Global, azienda di informazione e analisi finanziaria, di cui presiede il Finance Committee del board. È inoltre consigliere di amministrazione di ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale) oltre a essere Visiting Fellow dell’Università di Oxford e Vicepresidente della Fondazione Snam. Nel 2019, insieme al fratello Giorgio e ai cugini, Marco Alverà ha dato vita alla Fondazione Kenta, organizzazione no-profit dedicata alla memoria della nonna, Kenta Alverà, scrittrice, storica dell’arte e attivista per i diritti delle donne. Lo scopo della Fondazione è di fornire una piattaforma per connettere persone, energie e idee, al sostegno dell’arte, della cultura, della sostenibilità ambientale e dell’educazione.

Recensioni

Non ci sono recensioni, vorresti inviarne una tua?

Scrivi la prima recensione per “Intervista - Snam al centro della sfida ai cambiamenti climatici. La parola a Marco Alverà”

*