L’Osservatorio valuta gli impatti economici, sociali e ambientali dei ritardi nelle infrastrutturazioni strategiche nel nostro Paese. La metodologia, sviluppata dai ricercatori di Agici, si basa tra l’altro sulla Cost-Benefit Analysis; l’attenzione si concentra sui progetti infrastrutturali relativi ai settori dell’energia, dei rifiuti, della viabilità stradale e ferroviaria e dell’idrico. Il progetto intende anche approfondire le cause dell’inerzia e formulare proposte concrete utili al loro superamento.